Best private tailor made tours in Southeast Asia and Central Asia - In Asia Travel

ITINERARIO

ESTREMO SUD VIETNAM

Durata : 10G09N
Inizio tour : SAIGON
Fine tour : SAIGON
Tappe : Saigon, Tay Ninh, Ben Tre, Tra Ninh, Soc Trang, Nga Nam, Bac Lieu, Ca Mau, Nam Can, Dat Mui, U Minh Thuong, Can Tho, Cai Rang, Chau Doc, Tra Su, Xeo Quyt, Sa Dec, Cai Be, Saigon

– 9 Pernottamenti con prima colazione
– Guida privata in italiano / inglese
– Trasporti e trasferimenti con mezzo privato
– Ticket visite/escursioni
– Pasti inclusi : 8 pranzi e 0 cene

DESCRIZIONE TOUR

L’ estremo sud Vietnam non rientra sicuramente nei circuiti turistici classici ma piuttosto fa parte del nostro immaginario nutrito dalle immagini e dalle pellicole in bianco e nero del periodo del conflitto Stati Uniti – Vietnam. Vi proponiamo questo speciale itinerario inedito adatto a coloro che desiderano conoscere in profondità il Paese nelle aree meno batutte dai turisti di massa. Il viaggio non vuole intenzionalmente ripercorrere tutte le fasi del del tragico periodo degli anni 60′-70′, anche se inevitabilmente sono incluse molte delle località che ne furono protagoniste, quanto piuttosto accompagnarvi alla scoperta di sorprendenti bellezza naturali poco visitate.

Iniziando e terminando a Saigon, prima di spostarci nell’estremo sud, visitiamo l’capitale della Colonia Francese, o Cochinchina, e successivamente della Repubblica Indipendente del Sud Vietnam fino al 1976 quando venne ribattezza Ho Chi Minh City dall’omonimo leader rivoluzionario. Nelle vicinanze visitiamo Cu Chi divenuto celebre per la rete di 250 km di cuniculi costruiti da Viet Cong. 

Procediamo nel Delta Mekong, che da millenni gode di un ruolo cruciale, inzialmente commerciale poichè situato nella tratta marina tra India e Cina, e oggi sopratutto economico tanto da essersi guadagnato il titolo di “risaia del Vietnam”. Visitiamo le località più significative come Ben TreCai RangNga Nam per conoscere lo stile di vita sul fiume ed i mercati galleggianti. 

Di particolare interesse naturalistico vistiamo il Parco Nazionale di U Minh Thuong e l’impressionate Foresta di Cajuput. Non mancheranno altre visite di contorno a dimore, chiese, antiche pagode, palazzi coloniali e alle saline di Ba Lieu. È inclusa anche una sosta a Xeo Quyt, nota base militare da dovei generali Viet Cong dirigevano le operazioni di guerra. Infine ci spingiamo fino a Nam Can la cittadina all’estemo sud del Vietnam.

Attraversando aree remote e non turistiche alcuni pernottamenti sono previsti in home stay e hotel locali non di categoria con trattamento basic. È quindi necessaria una discreta dose di adattamento.

Questo itinerario di esempio ipotizza il vostro arrivo e partenza da Saigon. In caso di voli internazionali differenti sarà possibile adattarlo alle vostre necessità. Inoltre è possibile combinarlo con altri itinerari in Vietnam, con il soggiorno mare, o in altre destinazioni da noi servite.

 

ITINERARIO IN BREVE : 

01˚G : Accoglienza a Saigon e visite
02˚G : Tempio Caodaista, Cu Chi Tunnel
03˚G : Delta Mekong : Ben Tre
04˚G : Parco Ao Ba Om, Soc Trang
05˚G : Nga Nam, Bac Lieu, saline, Ca Mau
06˚G : Nam Can, Dat Mui, Ca Mau
07˚G : U Minh Thuong, Foresta Cajuput, Can Tho
08˚G : Cai Rang, Ba Cong, Chau Doc
09˚G : Xeo Quyt, Sa Dec, Cai Be
10˚G :
Visite Cai Be  – Trasf. aeroporto

PROGRAMMA

Best private tailor made tours in Southeast Asia and Central Asia - In Asia Travel

ARRIVO – TRASFERIMENTO IN HOTEL
Notte a Saigon – Pasti non inclusi

Accoglienza da parte del nostro staff al vostro arrivo all’aeroporto internazionale di Saigon. Trasferimento e sistemazione in Hotel.

Nel pomeriggio visitiamo Saigon, l’antica città Reale Prey Nokor al tempo del Regno Khmer, in seguito capitale della Colonia Francese, o Cochinchina, e successivamente della Repubblica Indipendente del Sud Vietnam fino al 1976 quando venne ribattezza Ho Chi Minh City dall’omonimo leader rivoluzionario. Tra le icone più siboliche visitiamo l’Ufficio Postale, edificato nel tardo XIX secolo con influenze di stile Rinascimentali e Gotiche. Proseguiamo alla Cattedrale Notre Dame, la chiesa cattolica costruita durante la colonia francese, e alla Pagoda Thien Hau, un’ottimo esempio di architettura cinese dedicato a Mazu, o Thien Hau, la Dea Del MareConcludiamo le visite al Museo della Guerra, un’esplicita esposizione al periodo bellico della Guerra del Vietnam.


2˚ giorno di visite

VISITA TAY NINH – CU CHI TUNNEL
Notte a Saigon – Pasti : colazione, pranzo

In mattinata trasferimento a Tay Ninh per la visita del tempio Toa Tanh, o Tempio Divino, la più grande struttura religiosa del movimento Caodaista, la religione sincretica fondata nel 1926 come fusione dei principi di diverse dottrine occidentali e orientali. Di notevole impatto è lo stile dell’architettura che mescola due campanili e una cupola assieme a tetti in stile pagoda cinese dai vividi colori. Il complesso oltre al tempio principale include un ospedale, dormitori, templi secondari e scuole.

Nel pomeriggio pocediamo a Cu Chi, il distretto che durante la guerra, da noi conosciuta come Guerra del Vietnam ma dai locali chiamata Guerra Americana, è stato maggiormente devastato, deforestato, raso al suolo, bombardato e avvelenato con diversi agenti chimici, tra cui l’agente arancio Napalm. Visitiamo i tunnel di Cu Chi, la rete cunicolare sotterranea che ha svolto un ruolo cruciale per la sopravvivenza di molte persone. I primi lavori risalgono agli anni ’40 quando, per sfuggire alla leva obbligatoria, agli attacchi dei francesi e per tenersi in contatto tra villaggi, i vietnamiti cominciarono a scavare tunnel sotterranei. Negli anni ’60 i Viet Cong la estesero a più di 250 km, e da allora divenne leggendaria durante la guerra americana. Strutturata a strati diversi, fino a 5-6 metri di profondità, comprendeva dormitori, cucine, scuole, ospedali e fabbriche di armi. Più in basso il livello della guerriglia, tunnel spesso muniti di trappole nel caso gli avversari riuscissero a penetrarvi. Durante l’escursione è possibile (facoltativo) visitarne una sezione. 


3˚giorno di visita

DELTA MEKONG – BEN TRE
Notte a Ben Tre – Pasti : colazione, pranzo

Il nostro viaggio procede nella parte piú meridionale del Vitenam : il Delta Mekong. Da millenni gode di un ruolo cruciale, inzialmente commerciale poichè situato nella tratta marina tra India e Cina, oggi sopratutto economico tanto da essersi guadagnato il titolo di “risaia del Vietnam”. Raggiungiamo Ben Tre dove ci imbarchiamo sul fiume Ham Luong, uno dei principali affluenti del Mekong, per un’escursione nelle aree rurali del Delta. L’escursione ci porta a conoscere uno spaccato del vivace tessuto sociale e le attività che ancora si svolgono in maniera tradizionale. Tra tutte vi sono senza dubbio la pesca e l’agricoltura, che rappresentano i settori chiave in quest’area. Facciamo alcune soste per osservare da vicino alcuni processi produttivi che ci raccontano molto su come vive la popolazione sul Mekong. Visitiamo una fornace utilizzata per la cottura tradizionale dei mattoni, un laboratorio di lavorazione della noce di cocco ed altri prodotti derviati, e una casa di tessitura dove le stuoie di paglia vengono ancora prodotte con telaio a mano. 

Proseguiamo la navigazione nelle piccole insenature naturali del Delta e attracchiamo in un villaggio locale. A attraversiamo il villaggio fino a raggiungere un’abitazione locale dove assaggieremo la squisita cucina del sud. 

Nel pomeriggio continua la navigazione nei canali per una visita speciale nell’abitazione del sig. Khanh, un appassionato collezionista di antiquariato e reperti molto particolari riguardanti la storia del Vietnam oltre a fotografie originali di famiglia scattate nel periodo coloniale francese. Al termine trasferimento in home stay a Ben Tre per il pernottamento.



4˚giorno di visita

PARCO AO BA OM – SOC TRANG
Notte a Soc Trang – Pasti : colazione, pranzo

In mattinata esploriamo l’area di Ben Tre in bicicletta (o a piedi) per immergerci nella quotidianità del Delta. 
Nel pomeriggio proseguiamo per Tra Vinh per la visita del parco Ao Ba Om, il bacino rettangolare rettangolare circondato da un bellissimo paesaggio di piante secolari, il cui nome è legato ad una antica leggenda che risale a più di 1000 anni fa. Nelle vicinanze visitiamo il tempio Chua Ang, il più antico tempio kher in Vietnam, edificato nel X secolo quando quest’area rientrava nei confini dell’Impero Khmer. 

Procediamo a Soc Trang, durante il periodo khmer conosciuto come Srok Kh’leang ossia “deposito di argento”, poichè in quest’area veniva custodito il tesoro in argento del sovrano. Visitamo i templi buddhisti Chua DoiChua Dat Set, e la pagoda Kh’leang dove centinai di monaci novizi si recano dalle diverse province del Delta Mekong per studiare al College di Soc Trang. Al termine trasferimento e sistemazione in hotel locale.


5˚giorno di visita

NGA NAM – BAC LIEU – CA MAU
Notte a Ca Mau – Pasti : colazione, pranzo

A 60 Km da Soc Tra si trova uno dei mercati più importanti e speciali del Delta Mekong : il mercato galleggiante di Nga Nam. La particolarità è la posizione che si trova esattamente al punto di convergenza di 5 fiumi che scorrono da diverse direzioni, rappresentando quindi un nodo commerciale molto importante che richiama centinaia di commercianti con barche e canoe di diverse dimensioni che si recano per vendere le proprie merci. La scena diventa ancora più vivace nel periodo del capodanno lunare. Come tutti i mercati sul delta il momento migliore per la visita è indubbiamente alle prime luci dell’alba. Partiremo quindi da Soc Trang alle ore 5 del mattino per giungere in orario a questa che sarà sicuramente uno dei momenti più indimenticabili del viaggio.

A seguire proseguiamo a Bac Lieu per la visita della cittadina, della chiesa Tac Say, e della dimora Cong Tu Bac Lieu. Continuiamo con la visita delle saline di Dien Hai Bac Lieu, la più grande in Vietnam estesa su 2300 ettari, con una produzione di circa 250.000 tonnellate all’anno. I “campi” di sale sono disposti su enormi quadrati allineati e offrono ottimi spunti fotografici. Al termine trasferimento a Ca Mau e sistemazione in hotel.


Best private tailor made tours in Southeast Asia and Central Asia - In Asia Travel

NAM CAN – DAT MUI – CA MAU
Notte a Ca Mau – Pasti : colazione, pranzo

In mattina proseguiamo a Nam Can, la cittadina più sud del Vietnam a circa 50 Km da Ca Mau. Escursione su una piccola imbarcazione lungo i fiumi Cua LonOng TrangRach Tau fino a raggiungere l’estremità meridionale del Paese, alla foce di uno dei rami del Mekong che si immette nel Mar Cinese Meridionale : sicuramente una zona non convenzionale al di fuori dei percorsi turisti. Quest’area fa parte del Parco Nazionale Mui Ca Mao istituito nel 2003, il secondo ecosistema di mangrovie più grande al Mondo. Pranziamo a Dat Mui, nell’estremo sud. Visita della cittadina Nam Can e rientro a Ca Mau per il pernottamento.


 7˚Giorno tour 
U MINH THUONG – CAN THO
Notte a Can Tho – Pasti : colazione, pranzo

Dopo colazione partiamo per il Parco Nazionale U Minh Thuong, considerato il più ricco del Delta Mekong in termini di biodiversità di piante e animali. Dedichiamo gran parte della giornata alla visita in motolancia lungo i canali del parco che si estende su una superficie di circa 80 Kmq e vanta ben 243 specie di piante, 32 specie di mammiferi, 187 specie di volatili, tra cui pellicani a punta e aquile, 39 specie di anfibi e 34 specie di pesci.
Al termine trasferimento a Can Tho.
 


 8˚ Giorno del tour

CAI RANG – BA CONG – CHAU DOC
Notte a Chau Doc – Pasti : colazione, pranzo

Il nostro viaggio procede al celebre mercato galleggiante Cai Rang, tra i più pittoreschi del Delta del Mekong. I mercati locali si svolgono per tradizione all’alba e sono senz’altro un’appuntamento imperdibile per ammirare stupefatti la laboriosità dei commercianti vietnamiti. Ci imbarchiamo al molo di Can Tho al mattino molto presto e ci addentriamo nell’affollato bazar sull’aqua tra imbarcazioni di diverse dimensioni sulle quali si commerciano prodotti prevalentemente agricoli. Frutta esotica, verdure e fiori in esorbitanti quantità contribuiscono ad esaltare questo vivace scenario colorato. Al termine proseguiamo con la visita del frutteto di Ba Cong, il più famoso nella provincia di Can Tho, e al laboratiorio per la produzione di noodles Bun Tao. Sosta all’antica abitazione Binh Thuy, celebre location del film “L’Amant” del 1992.

Nel pomeriggio procediamo a Chau Doc sul confine Vietnam – Cambogia. Visita della Pagoda Xu, del tempio Thoai Ngoc Hau. Escursione nella suggestiva Foresta di Mangrovie Tra Su. Durante il periodo della guerra del Vietnam era la base dei rivoluzionare. Oggi ci accoglie in tutto il suo fascino naturale con la foresta di mangrovie, le abitazioni in bamboo dei locali e le numerose specie di animali tra cui uccelli colorati, cicogne, pipistrelli, serpenti e tartarughe.


 9˚ Giorno del tour
XEO QUYT – SA DEC – CAI BE
Notte a Cai Be – Pasti : colazione, pranzo

In mattinata escursione in battello sul fiume Bassac, affluente del Mekong, per la visita degli allevamenti di pesce e del villaggio musulmano Cham. A seguire ci trasferiamo a Xeo Quyt nota base operativa dei Viet Cong durante la guerra americana in Vietnam. Qui erano situati i bunker sotterranei da dove i Generali Viet Cong dirigevano le operazioni di guerra, a soli 2-3 Km dalla base militare americana. Escursione nella foresta e visita ai bunker.

Chi è appassionato di parchi nazionali con un piccolo supplemento può considerare la visita a Tram Chim, tra i più famosi del Vietnam, che ospita alcune specie rare di uccelli tra cui la gru “Sarus Crane“. 

Risalendo a nord sostiamo a Sa Dec per la visita del meraviglioso villaggio dei fiori Tan Qui Dong, dove possiamo ammirare centinaia di specie di piante, bonsai, fiori coltivati. Sa Dec da secoli svolge l’importante ruolo di centro commerciale e fino al XVIII secolo era la città più grande nel Delta Mekong. In ambito letterario la località è divenuta nota in seguito alla pubblicazione del romanzo The Lover che racconta la romantica storia tra la scrittrice Marguerite Duras, che visse in Sa Dec dal 1928 al 1932, e Huynh Thuy Le, figlio di una benestante famiglia cinese, propretario dell’antica dimora Huynh Thuy Le Old House, dove è ambientato il romanzo. Visita della dimora e trasferimento a Cai Be.


 10˚ Giorno del tour

CAI BE – TRASFERIMENTO AEROPORTO
No pernottamento – Pasti : colazione

A conclusione del nostro viaggio, prima del trasferimento in aeroporto, trascorriamo le ultime ore per esplorare i dintorni di Cai Be. In biciclettra raggiungiamo l’isola Tan Phong e proseguiamo in barca seguendo i piccoli canali fino a raggiungere alcune abitazioni locali dove assisteremo alla preparazione del famoso te’ di fiori loto che degusteremo accompagnato dagli assaggi della squisita frutta locale. 

Al termine trasferimento all’aeroporto di Saigon in tempo utile per il vostro volo in uscita.

INFO
PREZZI TOUR Gli itinerari presenti sul sito sono soltanto degli esempi che si possono considerare come tali o personalizzare e combinare tra loro. Essendo molteplici i dettagli che possono variare a seconda delle necessità (lingua guida, tipologia e categoria sistemazioni, servizi aggiuntivi) le quotazioni vengono calcolate al momento della richiesta.   PRENOTAZIONE, CONFERMA E PAGAMENTO Per prenotare il tour è sufficiente contattarci via email indicando le vostre necessità di viaggio e le informazioni minime necessarie in merito a numero partecipanti, data e orario di arrivo e partenza, lingua preferita per la guida accompagnante, preferenza categoria hotel e tipologia sistemazioni, e qualsiasi altra informazione che ritenete importante al fine di consentirci di sviluppare un programma su misura per voi. Dopo la vostra accettazione dell’offerta per confermare il tour è sufficiente procedere al versamento dell’acconto che ci consente di bloccare tutti i servizi inclusi. Il pagamento del saldo sarà da effetturasi entro i termini concordati durante lo sviluppo della pratica (in contanti all’arrivo, tramite bonifico bancario, con carta di credito, Paypal, Wester Union). Per ulteriori dettagli visitare la pagina Termini e Condizioni.   DOCUMENTI DI VIAGGIO Passaporto con scadenza non inferiore a 6 mesi dalla data di uscita dal Vietnam. Per soggiorni di durata uguale o inferiore a 15 giorni, con 1 solo ingresso nel Paese, i cittadini italiani non necessitano di Visto Turistico. Per soggiorni di durata superiore a 15 giorni o per ingressi multipli ad intervalli inferiori di 30 giorni, è necessario il Visto Turistico che si può ottenere alla dogana di arrivo (25/50 USD e 2 foto tessera) presentando la lettera di invito preventivamente ottenuta dal Ministero del Turismo, o richiedere il visto elettronico sui siti governativi www.immigration.gov.vn evisa.xuatnhapcanh.gov.vn/ (3-4 giorni lavorativi).   CLIMA E METEO Considerata l’estensione latitudinale del Vietnam il clima può essere diviso in una zona tropicale (sud) ed in una zona temperata (nord). Al sud le variazioni di temperatura durante l’anno sono molto contenute e si considerano principalmente 2 stagioni : l’inverno, da Novembre ad Aprile, con l’abbassamento delle temperature e la quasi assenza di piogge, e l’estate, da Maggio a Ottobre, con aumento di umidità e maggior probabilità di piogge. Al nord possiamo invece considerare 4 stagioni, con particolare abbassamenti di temperatura nelle province piú a nord vicine al confine cinese dove il termometro può scendere anche sotto 15-10˚C.   SANITÀ E ASSICURAZIONI Il livello delle strutture sanitarie sicuramente non è paragonabile ai livelli occidentali. Nelle farmacie locali sono tuttavia reperibili tutti i farmaci per le comuni malattie “da viaggiatore”. Chi fa uso di particolari medicine per patologie già in essere raccomandiamo di procurarsi prima della partenza una scorta sufficiente alla durata del tour. In linea di massima le normali abitudini igieniche e alimentari sono più che sufficienti ad evitare problematiche di salute in viaggio. Ad ogni modo consigliamo sempre di attivare una polizza assicurativa di viaggio con una buona copertura.   VACCINAZIONI Ufficialmente non sono obbligatorie vaccinazioni. Il nostro suggerimento, che resta puramente tale in quanto non abbiamo titoli in medicina e per tanto non potremo ritenerci responsabili per le vostre decisioni in merito, è che per gli itinerari considerati le vaccinazioni non sono neppure necessarie. Spray repellenti antizanzare e le normali attenzioni igieniche e alimentari sono più che sufficienti. Malaria e altre malattie causate dalla puntura di insetto non sono endemiche. Per quanto riguarda infezioni intestinali suggeriamo di evitare cibi crudi e bere solo acqua e bibite vendute in bottiglie/lattine sigillate. Se i pasti sono inclusi nel tour da parte nostra garantiamo di fare riferimento solo a ristoranti con una alta reputazione e collaudati da tempo.   VALUTA E CARTE DI CREDITO In Vietnam la valuta principale e l’unica accettata è il Vietnam Dong (VND). 1 Euro equivale a circa 27.000 VND (cambio Agosto 2017). Suggeriamo di cambiare la vostra valuta (anche Euro) all’arrivo in aeroporto. Gli Euro non sono accettati da nessun esercente. Nelle località principali è possibile prelevare dagli sportelli Bancomat (ATM) con tutte le comuni carte di credito (VISA / MASTERCARD / MAESTRO / CIRRUS) o negli uffici cambi. Nei ristoranti e negli hotel accertarsi che accettano pagamento con carta di credito prima di effettuare prenotazione e consumazioni.   MANCE Le mance non sono in alcun modo da considerare obbligatorie o dovute al fine di sostenere economicamente il personale in loco. Il nostro nostro staff è compensato in modo assolutamente etico e corretto. Tuttavia è sicuramente un gesto gradito che sottolinea la vostra soddisfazione per le qualità professionali dimostrate.   ELTTRICITÀ Il voltaggio è 220V come in Italia. Nessun problema per le spine a 2 spinotti (carica batteria cellulare e macchina fotografica) mentre per le spine a 3 spinotti (laptop) è necessario un adattatore. Best private tailor made tours in Southeast Asia and Central Asia - In Asia Travel   INTERNET, WiFi, GSM e 3G/4G La rete internet e il WiFi sono diffusi largamente in su tutto il territorio. Qualsiasi hotel prevede il segnale gratutito WiFi nelle stanze. Tuttavia, in alcuni casi, la potenza del segnale potrebbe dipendere dalla distanza della camera rispetto alla posizione del router. Le SIM card costano l’equivalente di 2-3 Euro e sono perfettamente funzionanti per la rete 3G e 4G (a consumo). Si possono acquistare all’arrivo in aeroporto o in qualsiasi località.  (*) Per ulteriori informazioni utili al viaggio in Vietnam visita la pagina al seguente link o contattaci via email a [email protected]
GALLERIA FOTO
ITINERARI STESSA DURATA

Non sono presenti altri esempi di tour della stessa durata. Visita la pagina di tutti gli itinerari di esempio personalizzabili o scrivici via email per richiedere un’itinerario personalizzato a [email protected]

Best private tailor made tours in Southeast Asia and Central Asia - In Asia Travel

L’ estremo sud Vietnam non rientra sicuramente nei circuiti turistici classici ma piuttosto fa parte del nostro immaginario nutrito dalle immagini e dalle pellicole in bianco e nero del periodo del conflitto Stati Uniti – Vietnam. Vi proponiamo questo speciale itinerario inedito adatto a coloro che desiderano conoscere in profondità il Paese nelle aree meno batutte dai turisti di massa. Il viaggio non vuole intenzionalmente ripercorrere tutte le fasi del del tragico periodo degli anni 60′-70′, anche se inevitabilmente sono incluse molte delle località che ne furono protagoniste, quanto piuttosto accompagnarvi alla scoperta di sorprendenti bellezza naturali poco visitate.

Iniziando e terminando a Saigon, prima di spostarci nell’estremo sud, visitiamo l’capitale della Colonia Francese, o Cochinchina, e successivamente della Repubblica Indipendente del Sud Vietnam fino al 1976 quando venne ribattezza Ho Chi Minh City dall’omonimo leader rivoluzionario. Nelle vicinanze visitiamo Cu Chi divenuto celebre per la rete di 250 km di cuniculi costruiti da Viet Cong. 

Procediamo nel Delta Mekong, che da millenni gode di un ruolo cruciale, inzialmente commerciale poichè situato nella tratta marina tra India e Cina, e oggi sopratutto economico tanto da essersi guadagnato il titolo di “risaia del Vietnam”. Visitiamo le località più significative come Ben TreCai RangNga Nam per conoscere lo stile di vita sul fiume ed i mercati galleggianti. 

Di particolare interesse naturalistico vistiamo il Parco Nazionale di U Minh Thuong e l’impressionate Foresta di Cajuput. Non mancheranno altre visite di contorno a dimore, chiese, antiche pagode, palazzi coloniali e alle saline di Ba Lieu. È inclusa anche una sosta a Xeo Quyt, nota base militare da dovei generali Viet Cong dirigevano le operazioni di guerra. Infine ci spingiamo fino a Nam Can la cittadina all’estemo sud del Vietnam.

Attraversando aree remote e non turistiche alcuni pernottamenti sono previsti in home stay e hotel locali non di categoria con trattamento basic. È quindi necessaria una discreta dose di adattamento.

Questo itinerario di esempio ipotizza il vostro arrivo e partenza da Saigon. In caso di voli internazionali differenti sarà possibile adattarlo alle vostre necessità. Inoltre è possibile combinarlo con altri itinerari in Vietnam, con il soggiorno mare, o in altre destinazioni da noi servite.

 

ITINERARIO IN BREVE : 

01˚G : Accoglienza all’aeroporto di Saigon – Visite
02˚G : Visite tempio Caodaista e Cu Chi Tunnel
03˚G : Delta Mekong : Ben Tre
04˚G : Parco Ao Ba Om, Soc Trang, visita pagode
05˚G : Villaggio galleggiante Nga Nam, Bac Lieu, saline, Ca Mau
06˚G : Nam Can, Dat Mui, Ca Mau
07˚G : Parco Nazionale U Minh Thuong, Foresta Cajuput, Can Tho
08˚G : Cai Rang, Ba Cong, Chau Doc
09˚G : Xeo Quyt, Sa Dec, Cai Be
10˚G :
Visite Cai Be  – Trasf. aeroporto

ESTREMO SUD VIETNAM

Best private tailor made tours in Southeast Asia and Central Asia - In Asia Travel

ARRIVO – TRASFERIMENTO IN HOTEL
Pernottamento a Saigon – Pasti non inclusi

Accoglienza da parte del nostro staff al vostro arrivo all’aeroporto internazionale di Saigon. Trasferimento e sistemazione in Hotel.

Nel pomeriggio visitiamo Saigon, l’antica città Reale Prey Nokor al tempo del Regno Khmer, in seguito capitale della Colonia Francese, o Cochinchina, e successivamente della Repubblica Indipendente del Sud Vietnam fino al 1976 quando venne ribattezza Ho Chi Minh City dall’omonimo leader rivoluzionario. Tra le icone più siboliche visitiamo l’Ufficio Postale, edificato nel tardo XIX secolo con influenze di stile Rinascimentali e Gotiche. Proseguiamo alla Cattedrale Notre Dame, la chiesa cattolica costruita durante la colonia francese, e alla Pagoda Thien Hau, un’ottimo esempio di architettura cinese dedicato a Mazu, o Thien Hau, la Dea Del MareConcludiamo le visite al Museo della Guerra, un’esplicita esposizione al periodo bellico della Guerra del Vietnam.


2˚ giorno di visite

VISITA TAY NINH – CU CHI TUNNEL
Pernottamento a Saigon – Pasti inclusi : colazione, pranzo

In mattinata trasferimento a Tay Ninh per la visita del tempio Toa Tanh, o Tempio Divino, la più grande struttura religiosa del movimento Caodaista, la religione sincretica fondata nel 1926 come fusione dei principi di diverse dottrine occidentali e orientali. Di notevole impatto è lo stile dell’architettura che mescola due campanili e una cupola assieme a tetti in stile pagoda cinese dai vividi colori. Il complesso oltre al tempio principale include un ospedale, dormitori, templi secondari e scuole.

Nel pomeriggio pocediamo a Cu Chi, il distretto che durante la guerra, da noi conosciuta come Guerra del Vietnam ma dai locali chiamata Guerra Americana, è stato maggiormente devastato, deforestato, raso al suolo, bombardato e avvelenato con diversi agenti chimici, tra cui l’agente arancio Napalm. Visitiamo i tunnel di Cu Chi, la rete cunicolare sotterranea che ha svolto un ruolo cruciale per la sopravvivenza di molte persone. I primi lavori risalgono agli anni ’40 quando, per sfuggire alla leva obbligatoria, agli attacchi dei francesi e per tenersi in contatto tra villaggi, i vietnamiti cominciarono a scavare tunnel sotterranei. Negli anni ’60 i Viet Cong la estesero a più di 250 km, e da allora divenne leggendaria durante la guerra americana. Strutturata a strati diversi, fino a 5-6 metri di profondità, comprendeva dormitori, cucine, scuole, ospedali e fabbriche di armi. Più in basso il livello della guerriglia, tunnel spesso muniti di trappole nel caso gli avversari riuscissero a penetrarvi. Durante l’escursione è possibile (facoltativo) visitarne una sezione. 


3˚giorno di visita

DELTA MEKONG – BEN TRE
Pernottamento a Ben Tre – Pasti inclusi : colazione, pranzo

Il nostro viaggio procede nella parte piú meridionale del Vitenam : il Delta Mekong. Da millenni gode di un ruolo cruciale, inzialmente commerciale poichè situato nella tratta marina tra India e Cina, oggi sopratutto economico tanto da essersi guadagnato il titolo di “risaia del Vietnam”. Raggiungiamo Ben Tre dove ci imbarchiamo sul fiume Ham Luong, uno dei principali affluenti del Mekong, per un’escursione nelle aree rurali del Delta. L’escursione ci porta a conoscere uno spaccato del vivace tessuto sociale e le attività che ancora si svolgono in maniera tradizionale. Tra tutte vi sono senza dubbio la pesca e l’agricoltura, che rappresentano i settori chiave in quest’area. Facciamo alcune soste per osservare da vicino alcuni processi produttivi che ci raccontano molto su come vive la popolazione sul Mekong. Visitiamo una fornace utilizzata per la cottura tradizionale dei mattoni, un laboratorio di lavorazione della noce di cocco ed altri prodotti derviati, e una casa di tessitura dove le stuoie di paglia vengono ancora prodotte con telaio a mano. 

Proseguiamo la navigazione nelle piccole insenature naturali del Delta e attracchiamo in un villaggio locale. A attraversiamo il villaggio fino a raggiungere un’abitazione locale dove assaggieremo la squisita cucina del sud. 

Nel pomeriggio continua la navigazione nei canali per una visita speciale nell’abitazione del sig. Khanh, un appassionato collezionista di antiquariato e reperti molto particolari riguardanti la storia del Vietnam oltre a fotografie originali di famiglia scattate nel periodo coloniale francese. Al termine trasferimento in home stay a Ben Tre per il pernottamento.



4˚giorno di visita

PARCO AO BA OM – SOC TRANG
Pernottamento a Soc Trang – Pasti inclusi : colazione, pranzo

In mattinata esploriamo l’area di Ben Tre in bicicletta (o a piedi) per immergerci nella quotidianità del Delta. 
Nel pomeriggio proseguiamo per Tra Vinh per la visita del parco Ao Ba Om, il bacino rettangolare rettangolare circondato da un bellissimo paesaggio di piante secolari, il cui nome è legato ad una antica leggenda che risale a più di 1000 anni fa. Nelle vicinanze visitiamo il tempio Chua Ang, il più antico tempio kher in Vietnam, edificato nel X secolo quando quest’area rientrava nei confini dell’Impero Khmer. 

Procediamo a Soc Trang, durante il periodo khmer conosciuto come Srok Kh’leang ossia “deposito di argento”, poichè in quest’area veniva custodito il tesoro in argento del sovrano. Visitamo i templi buddhisti Chua DoiChua Dat Set, e la pagoda Kh’leang dove centinai di monaci novizi si recano dalle diverse province del Delta Mekong per studiare al College di Soc Trang. Al termine trasferimento e sistemazione in hotel locale.


5˚giorno di visita

NGA NAM – BAC LIEU – CA MAU
Pernottamento a Ca Mau – Pasti inclusi : colazione, pranzo

A 60 Km da Soc Tra si trova uno dei mercati più importanti e speciali del Delta Mekong : il mercato galleggiante di Nga Nam. La particolarità è la posizione che si trova esattamente al punto di convergenza di 5 fiumi che scorrono da diverse direzioni, rappresentando quindi un nodo commerciale molto importante che richiama centinaia di commercianti con barche e canoe di diverse dimensioni che si recano per vendere le proprie merci. La scena diventa ancora più vivace nel periodo del capodanno lunare. Come tutti i mercati sul delta il momento migliore per la visita è indubbiamente alle prime luci dell’alba. Partiremo quindi da Soc Trang alle ore 5 del mattino per giungere in orario a questa che sarà sicuramente uno dei momenti più indimenticabili del viaggio.

A seguire proseguiamo a Bac Lieu per la visita della cittadina, della chiesa Tac Say, e della dimora Cong Tu Bac Lieu. Continuiamo con la visita delle saline di Dien Hai Bac Lieu, la più grande in Vietnam estesa su 2300 ettari, con una produzione di circa 250.000 tonnellate all’anno. I “campi” di sale sono disposti su enormi quadrati allineati e offrono ottimi spunti fotografici. Al termine trasferimento a Ca Mau e sistemazione in hotel.


Best private tailor made tours in Southeast Asia and Central Asia - In Asia Travel

 NAM CAN – DAT MUI – CA MAU
Pernottamento a Ca Mau – Pasti inclusi : colazione, pranzo

In mattina proseguiamo a Nam Can, la cittadina più sud del Vietnam a circa 50 Km da Ca Mau. Escursione su una piccola imbarcazione lungo i fiumi Cua LonOng TrangRach Tau fino a raggiungere l’estremità meridionale del Paese, alla foce di uno dei rami del Mekong che si immette nel Mar Cinese Meridionale : sicuramente una zona non convenzionale al di fuori dei percorsi turisti. Quest’area fa parte del Parco Nazionale Mui Ca Mao istituito nel 2003, il secondo ecosistema di mangrovie più grande al Mondo. Pranziamo a Dat Mui, nell’estremo sud. Visita della cittadina Nam Can e rientro a Ca Mau per il pernottamento.


 7˚Giorno tour 
U MINH THUONG – CAN THO
Pernottamento a Can Tho – Pasti inclusi : colazione, pranzo

Dopo colazione partiamo per il Parco Nazionale U Minh Thuong, considerato il più ricco del Delta Mekong in termini di biodiversità di piante e animali. Dedichiamo gran parte della giornata alla visita in motolancia lungo i canali del parco che si estende su una superficie di circa 80 Kmq e vanta ben 243 specie di piante, 32 specie di mammiferi, 187 specie di volatili, tra cui pellicani a punta e aquile, 39 specie di anfibi e 34 specie di pesci.
Al termine trasferimento a Can Tho.
 


 8˚ Giorno del tour

CAI RANG – BA CONG – CHAU DOC
Pernottamento a Chau Doc – Pasti inclusi : colazione, pranzo

Il nostro viaggio procede al celebre mercato galleggiante Cai Rang, tra i più pittoreschi del Delta del Mekong. I mercati locali si svolgono per tradizione all’alba e sono senz’altro un’appuntamento imperdibile per ammirare stupefatti la laboriosità dei commercianti vietnamiti. Ci imbarchiamo al molo di Can Tho al mattino molto presto e ci addentriamo nell’affollato bazar sull’aqua tra imbarcazioni di diverse dimensioni sulle quali si commerciano prodotti prevalentemente agricoli. Frutta esotica, verdure e fiori in esorbitanti quantità contribuiscono ad esaltare questo vivace scenario colorato. Al termine proseguiamo con la visita del frutteto di Ba Cong, il più famoso nella provincia di Can Tho, e al laboratiorio per la produzione di noodles Bun Tao. Sosta all’antica abitazione Binh Thuy, celebre location del film “L’Amant” del 1992.

Nel pomeriggio procediamo a Chau Doc sul confine Vietnam – Cambogia. Visita della Pagoda Xu, del tempio Thoai Ngoc Hau. Escursione nella suggestiva Foresta di Mangrovie Tra Su. Durante il periodo della guerra del Vietnam era la base dei rivoluzionare. Oggi ci accoglie in tutto il suo fascino naturale con la foresta di mangrovie, le abitazioni in bamboo dei locali e le numerose specie di animali tra cui uccelli colorati, cicogne, pipistrelli, serpenti e tartarughe.


 9˚ Giorno del tour
XEO QUYT – SA DEC – CAI BE
Pernottamento a Cai Be – Pasti inclusi : colazione, pranzo

In mattinata escursione in battello sul fiume Bassac, affluente del Mekong, per la visita degli allevamenti di pesce e del villaggio musulmano Cham. A seguire ci trasferiamo a Xeo Quyt nota base operativa dei Viet Cong durante la guerra americana in Vietnam. Qui erano situati i bunker sotterranei da dove i Generali Viet Cong dirigevano le operazioni di guerra, a soli 2-3 Km dalla base militare americana. Escursione nella foresta e visita ai bunker.

Chi è appassionato di parchi nazionali con un piccolo supplemento può considerare la visita a Tram Chim, tra i più famosi del Vietnam, che ospita alcune specie rare di uccelli tra cui la gru “Sarus Crane“. 

Risalendo a nord sostiamo a Sa Dec per la visita del meraviglioso villaggio dei fiori Tan Qui Dong, dove possiamo ammirare centinaia di specie di piante, bonsai, fiori coltivati. Sa Dec da secoli svolge l’importante ruolo di centro commerciale e fino al XVIII secolo era la città più grande nel Delta Mekong. In ambito letterario la località è divenuta nota in seguito alla pubblicazione del romanzo The Lover che racconta la romantica storia tra la scrittrice Marguerite Duras, che visse in Sa Dec dal 1928 al 1932, e Huynh Thuy Le, figlio di una benestante famiglia cinese, propretario dell’antica dimora Huynh Thuy Le Old House, dove è ambientato il romanzo. Visita della dimora e trasferimento a Cai Be.


 10˚ Giorno del tour

CAI BE – TRASFERIMENTO AEROPORTO
No pernottamento – Pasti inclusi : colazione

A conclusione del nostro viaggio, prima del trasferimento in aeroporto, trascorriamo le ultime ore per esplorare i dintorni di Cai Be. In biciclettra raggiungiamo l’isola Tan Phong e proseguiamo in barca seguendo i piccoli canali fino a raggiungere alcune abitazioni locali dove assisteremo alla preparazione del famoso te’ di fiori loto che degusteremo accompagnato dagli assaggi della squisita frutta locale. 

Al termine trasferimento all’aeroporto di Saigon in tempo utile per il vostro volo in uscita.

PREZZI TOUR Gli itinerari presenti sul sito sono soltanto degli esempi che si possono considerare come tali o personalizzare e combinare tra loro. Essendo molteplici i dettagli che possono variare a seconda delle necessità (lingua guida, tipologia e categoria sistemazioni, servizi aggiuntivi) le quotazioni vengono calcolate al momento della richiesta.   PRENOTAZIONE, CONFERMA E PAGAMENTO Per prenotare il tour è sufficiente contattarci via email indicando le vostre necessità di viaggio e le informazioni minime necessarie in merito a numero partecipanti, data e orario di arrivo e partenza, lingua preferita per la guida accompagnante, preferenza categoria hotel e tipologia sistemazioni, e qualsiasi altra informazione che ritenete importante al fine di consentirci di sviluppare un programma su misura per voi. Dopo la vostra accettazione dell’offerta per confermare il tour è sufficiente procedere al versamento dell’acconto che ci consente di bloccare tutti i servizi inclusi. Il pagamento del saldo sarà da effetturasi entro i termini concordati durante lo sviluppo della pratica (in contanti all’arrivo, tramite bonifico bancario, con carta di credito, Paypal, Wester Union). Per ulteriori dettagli visitare la pagina Termini e Condizioni.   DOCUMENTI DI VIAGGIO Passaporto con scadenza non inferiore a 6 mesi dalla data di uscita dal Vietnam. Per soggiorni di durata uguale o inferiore a 15 giorni, con 1 solo ingresso nel Paese, i cittadini italiani non necessitano di Visto Turistico. Per soggiorni di durata superiore a 15 giorni o per ingressi multipli ad intervalli inferiori di 30 giorni, è necessario il Visto Turistico che si può ottenere alla dogana di arrivo (25/50 USD e 2 foto tessera) presentando la lettera di invito preventivamente ottenuta dal Ministero del Turismo, o richiedere il visto elettronico sui siti governativi www.immigration.gov.vn evisa.xuatnhapcanh.gov.vn/ (3-4 giorni lavorativi).   CLIMA E METEO Considerata l’estensione latitudinale del Vietnam il clima può essere diviso in una zona tropicale (sud) ed in una zona temperata (nord). Al sud le variazioni di temperatura durante l’anno sono molto contenute e si considerano principalmente 2 stagioni : l’inverno, da Novembre ad Aprile, con l’abbassamento delle temperature e la quasi assenza di piogge, e l’estate, da Maggio a Ottobre, con aumento di umidità e maggior probabilità di piogge. Al nord possiamo invece considerare 4 stagioni, con particolare abbassamenti di temperatura nelle province piú a nord vicine al confine cinese dove il termometro può scendere anche sotto 15-10˚C.   SANITÀ E ASSICURAZIONI Il livello delle strutture sanitarie sicuramente non è paragonabile ai livelli occidentali. Nelle farmacie locali sono tuttavia reperibili tutti i farmaci per le comuni malattie “da viaggiatore”. Chi fa uso di particolari medicine per patologie già in essere raccomandiamo di procurarsi prima della partenza una scorta sufficiente alla durata del tour. In linea di massima le normali abitudini igieniche e alimentari sono più che sufficienti ad evitare problematiche di salute in viaggio. Ad ogni modo consigliamo sempre di attivare una polizza assicurativa di viaggio con una buona copertura.   VACCINAZIONI Ufficialmente non sono obbligatorie vaccinazioni. Il nostro suggerimento, che resta puramente tale in quanto non abbiamo titoli in medicina e per tanto non potremo ritenerci responsabili per le vostre decisioni in merito, è che per gli itinerari considerati le vaccinazioni non sono neppure necessarie. Spray repellenti antizanzare e le normali attenzioni igieniche e alimentari sono più che sufficienti. Malaria e altre malattie causate dalla puntura di insetto non sono endemiche. Per quanto riguarda infezioni intestinali suggeriamo di evitare cibi crudi e bere solo acqua e bibite vendute in bottiglie/lattine sigillate. Se i pasti sono inclusi nel tour da parte nostra garantiamo di fare riferimento solo a ristoranti con una alta reputazione e collaudati da tempo.   VALUTA E CARTE DI CREDITO In Vietnam la valuta principale e l’unica accettata è il Vietnam Dong (VND). 1 Euro equivale a circa 27.000 VND (cambio Agosto 2017). Suggeriamo di cambiare la vostra valuta (anche Euro) all’arrivo in aeroporto. Gli Euro non sono accettati da nessun esercente. Nelle località principali è possibile prelevare dagli sportelli Bancomat (ATM) con tutte le comuni carte di credito (VISA / MASTERCARD / MAESTRO / CIRRUS) o negli uffici cambi. Nei ristoranti e negli hotel accertarsi che accettano pagamento con carta di credito prima di effettuare prenotazione e consumazioni.   MANCE Le mance non sono in alcun modo da considerare obbligatorie o dovute al fine di sostenere economicamente il personale in loco. Il nostro nostro staff è compensato in modo assolutamente etico e corretto. Tuttavia è sicuramente un gesto gradito che sottolinea la vostra soddisfazione per le qualità professionali dimostrate.   ELTTRICITÀ Il voltaggio è 220V come in Italia. Nessun problema per le spine a 2 spinotti (carica batteria cellulare e macchina fotografica) mentre per le spine a 3 spinotti (laptop) è necessario un adattatore. Best private tailor made tours in Southeast Asia and Central Asia - In Asia Travel   INTERNET, WiFi, GSM e 3G/4G La rete internet e il WiFi sono diffusi largamente in su tutto il territorio. Qualsiasi hotel prevede il segnale gratutito WiFi nelle stanze. Tuttavia, in alcuni casi, la potenza del segnale potrebbe dipendere dalla distanza della camera rispetto alla posizione del router. Le SIM card costano l’equivalente di 2-3 Euro e sono perfettamente funzionanti per la rete 3G e 4G (a consumo). Si possono acquistare all’arrivo in aeroporto o in qualsiasi località.  (*) Per ulteriori informazioni utili al viaggio in Vietnam visita la pagina al seguente link o contattaci via email a [email protected]

ITINERARIO

ESTREMO SUD VIETNAM

Durata : 10G09N
Inizio tour : SAIGON
Fine tour : SAIGON
Tappe : Saigon, Tay Ninh, Ben Tre, Tra Ninh, Soc Trang, Nga Nam, Bac Lieu, Ca Mau, Nam Can, Dat Mui, U Minh Thuong, Can Tho, Cai Rang, Chau Doc, Tra Su, Xeo Quyt, Sa Dec, Cai Be, Saigon

– 9 Pernottamenti con prima colazione
– Guida privata in italiano / inglese
– Trasporti e trasferimenti con mezzo privato
– Ticket visite/escursioni
– Pasti inclusi : 8 pranzi e 0 cene

ITINERARI STESSA DURATA

Non sono presenti altri esempi di tour della stessa durata. Visita la pagina di tutti gli itinerari di esempio personalizzabili o scrivici via email per richiedere un’itinerario personalizzato a [email protected]

Pin It on Pinterest

Share This