TOUR ARCHEOLOGICO UZBEKISTAN

Durata

13 GIORNI

Tipologia

ARCHEOLOGIA/NATURA

Servizio

PRIVATO

RICHIEDI QUOTA

PANORAMICA

Un itinerario archeologico in Uzbekistan che include le visite ad alcuni tra i siti storici più importanti dell’Asia Centrale al di fuori dei circuisti turistici.

Esplora le rovine del dell’antico insediamento Ak-Tepa nel distretto di Yunis Abad a Tashkent e il Tempio Buddista Kuva nella Valle di Fergana

Visita l’antica città portuale macedone Kampyr Tepe, fondata da Alessandro Magno nella Bactria a nord del fiume Oxus, e altri siti buddisti a Termez, sul confine con l’Afghanistan.

Addentranti nelle stradine di Khiva, tra i centri storici antichi meglio conservati in Asia Centrale, e scopri la magia Bukhara e Samarcanda con i nostri esperti di storia.

Lasciati stupire dalle affascinanti fortezze nel deserto Kyzylkum e immergiti nello stile di vita rurale degli abitanti dei Monti Nurata.

Questo itinerario di esempio può essere personalizzato in base alle reali esigenze di viaggio e può essere combinato con altri percorsi.

Itineraries-tour-archeologico-Uzbekistan

SCARICA ITINERARIO

Durata : 13G 12N
Da : TASHKENT
A : TASHKENT
Località  : Tashkent, Kuva, Margilan, Termez, Shakrisabz, Samarcanda, Sentyab, Nurata, Sentyab, Aydar Kul, Bukhara, Paykent, Khorezm, Khiva

ITINERARIO

01. ARRIVO A TASHKENT - VISITE

Arrivo a Tashkentl’antica oasi commerciale oggi eclettica capitale della Repubblica Uzbeka. A testimoniare l’antica età della città e gli antichi insediamenti sono senz’altro i reperti trovati sui siti di alcuni scavi.

Visitiamo le rovine dell’antico insediamento Ak-Tepa nel distretto di Yunis Abad. Secondo alcune ricerche archeologiche ospotava il più antico tempio zoroastriano del passato. Proseguiamo al sito Ming Urik –l’antico insediamento nel centro dell’attuale capitale, e a Kankacentro antico dell’oasi di Tashkent nella valle di Akhangaran. 

Incluso : Pick up privato in aeroporto, guida, tickets, trasporti e hotel.

02. TASHKENT - KUVA - FERGANA

Dopo la colazione trasferimento nella Valle di Fergana, attraverso il passo Kamchim in direzione del confine con Kyrgyzstan.

Sostiamo a Kuva per la visita delle rovine del Tempio del Buddismo.
Gli scavi archeologici hanno riportato alla luce frammenti di sculture  monumentali, statue di diverse divinità di un pantheon buddista, confermando la diffusione del buddismo in questa area. 

Al termine trasferimento a Fergana e sistemazione in hotel.

Incluso : Hotel, colazione, guida, tickets, trasporti

03. FERGANA - MARGILAN - TASHKENT

Yodgorlik Silk Factor - Margilan © Gabriele StoiaYodgorlik Silk Factor – Margilan

Proseguiamo il viaggio a Margilan la cittadina nella valle di Fergana che, in accordo con alcune legende europee, fu fondata da Alessandro Magno. Era una tappa fondamentale sulla Via della Seta lungo il percorso che attraversava le montagne dell’Alay fino a Kashgar in Cina.

Visita alla madrasa Akhmad Khidji al Yodgorlik Silk Factory nota in tutto il mondo per la sublime manifattura in seta. La fama acquisita nel corso dei secoli ha garantito a Margilan il soprannome a pieno titolo di “capitale della seta dell’Asia centrale”. 

Visita al bazaar Kumpeta e a Rishtan uno dei più famosi e antichi centri di ceramica in Uzbekistan, con tradizioni tramandate di generazione in generazione da oltre otto secoli. La cittadina deve la sua fortuna al consistente deposito di argilla alla base di quasi tutta l’area della cittadina. Al termine trasferimento a Tashkent.

Incluso : Hotel, colazione, guida, tickets e trasporti 

04. TASHKENT-TERMEZ - VISITE

Trasferimento con volo domestico a Termez, tra le città più antiche dell’Asia, situata nella Battriana sul confine con l’Afghanistan, nel regno ellenistico all’estremità orientale dell’Impero di Alessandro Magno.

Trasferimento a Kampyr Tepe, l’antica città portuale macedone della Bactria a nord del fiume Oxus, fondata da Alessandro Magno nel IV sec. a.C.. Al tempo svolgeva la funzione di terminal per i commercianti in transito sulla Via della Seta. Il sito archeologico è considerato tra i piú antichi di tutto il l’Uzbekistan e le rovine sono costituite da fortificazioni in stile ellenistico, una zona residenziale, periferie commerciali e un porto.

Visita del minareto Jarkurgan edificato nel 12 secolo.

Continuiamo a Dalverzin Tepe per la visita delle rovine della città di Khalchayan, il sito archeologico pensato per essere un piccolo palazzo o una sala di accoglienza, situato vicino alla moderna città di Denov.

InclusoHotel, colazione, guida, ticket e trasporti.

05. VISITE TERMEZ

Archeological Museum Termiz © Zenwort - CC BY-SAMuseo Archeologico – Zenwort – CC BY-SA

Dopo la colazione proseguiamo le visite al mausoleo Kokildor – Ota Khanaka e alla fortezza Qirq qiz risalente al IX secolo.

Visita al palazzo Sultan Saodat edificato tra l’ XI ed il XVII secolo sulla tomba dei Sayyidi di Termez, secondo alcune fonti discendenti diretti del profeta Maometto. Continuiamo e visite allo stupa buddista Zurmala situato nelle rovine dell’antica Termez, costruito nel I-II sec. a.C.. 

Procediamo al suggestivo Monastero di Kara Tepe, luogo di culto buddista costruito su tre colline, costituito da una serie di templi e monasteri del II secolo d.C., una combinazione di grotte scavate nell’arenaria ed edifici di superficie in mattoni non cotti. Nelle vicinanze troviamo la singolare costruzione buddista Fayaz Tepe.

Visita al complesso architettonico Hakimi Termizi, XI-XV sec., che prende il nome dal noto autore di numerose opere filosofiche religiose,  teorico del misticismo islamico e fondatore dell’ordine dei dervisci. 

Concludiamo la giornata al Museo Archeologico dal patrimonio artistico unico in tutta l’Asia Centrale. Ospita ben 27.000 reperti che includono utensili di uso quotidiano, armi, monete, dipinti, sculture antiche, corrispondenze tra i sovrani, 16.000 libri e documenti medioevali.

InclusoHotel, colazione, guida, tickets e trasporti.

06. TERMEZ - SHAKHRISABZ - SAMARCANDA

Amir Timur statue © Gabriele StoiaStatua di Amir Timur in Shakhrisabz

Trasferimento nella regione Kashkadarya per la visita a Shakhrisabz, città natale del celebre conquistatore Tamerlano

Visita i resti del complesso architettonico che include gli edifici Aksaray, il complesso memoriale Dorut Tilovat, il mausoleo di Shaykh Shamsaddin Kulal al-Keshi, il mausoleo Gumbazi-Seidon, la moschea Kok-Gumbaz, e il mausoleo Gumbazi Seyidan.

Al termine proseguiamo a Samarcanda.

Incluso : Hotel, colazione, guida, tickets e trasporti 

07. SAMARCANDA VISITE - SENTYAB

Registan Samarqand © Gabriele StoiaPiazza Registan – Samarcanda

Visitiamo l’iconica Piazza Registan, sede di alcuni dei migliori esempi di architettura islamica al mondo, dominata dalle imponenti madrasse Sher-Dor, Ulugbek e Tilla-Kori

Visita l’antico osservatorio di Ulugbek costruito nel 1420 dall’astronomo timuride Ulugh Beg, considerato dagli studiosi uno dei migliori osservatori del mondo islamico.

Continuiamo alle rovine di Afrasiyab, tra i siti storici più grandi al mondo, distrutto dai Mongoli nel XIII secolo. Adiacente troviamo il Museo di Afrasyiab che esibisce una ricca esposizione permanente della storia della città.

Nel pomeriggio proseguiamo a Nurata. In zona vi sono cave di selce, miniere, antichi insediamenti, tumuli, cimiteri di antichi nomadi, altari pagani, cripte e circa 4.000 petroglifi, tra cui monumenti del Medioevo, dell’età del ferro, dell’età del bronzo e persino dell’età della pietra.

Incluso : Pernottamento in guesthouse, colazione, cena, guida, tickets e trasporti 

08. SENTYAB - BUKHARA

Dopo colazione escursione a piedi in zona accompagnati da una guida esperta locale. Visitiamo le rovine delle case antiche costruite in pietre piatte sulle pareti scoscese. 

Proseguendo lungo la gola raggiungiamo una piccola cascata dove possiamo approfittare per una pausa rilassante ed osservare i petroglifi. 

Nel pomeriggio trasferimento a Bukhara, un tempo centro intellettuale e culturale del mondo islamico, e fiorente città sulla Via della Seta, rimasta quasi invariata dai tempi delle carovane dei mercanti.

 

InclusoHotel, colazione, guida, tickets, trasporti e hotel.

09. ESCURSIONE PAYKENT - BUKHARA

Dopo la colazione trasferimento a Paykent per la visita alle rovine della fortezza portate alla luce nel 2003. Al termine rientro a Bukhara.

Nel pomeriggio visite nel centro storico di Bukhara alla cittadella Ark, la massiccia fortezza edificata nel V secolo per scopi militari ed utilizzata come residenza delle corti reali fino al 1920. 

Proseguiamo al complesso architettonico Lyabi Khauz nel centro città dove ammiriamo i meravigliosi mosaici della madrasa Divan Beghi, la Khanaqa Divan Beghi e la Madrasa Kukeldash.

Esploriamo il complesso religioso Po-i-Kalyan affacciato sulla iconica piazza dominata dalla Moschea Kalyan, dalla Madrasa Miri-Araba e dal minareto Kalyan, simbolo di Bukhara utilizzato per secoli come faro per guidare le carovane in arrivo dal deserto.

Continuiamo alla necropoli Chor Bakr, il mausoleo Samanidi, il più antico edificio funerario in Asia centrale e icona della prima architettura islamica.

InclusoHotel, colazione, guida, tickets, trasporti e hotel.

10. BUKHARA - AYAZ QALA

Kyzylkum desert © Gabriele StoiaDeserto Kyzylkum

Dopo colazione procediamo a nord ovest attraversando il deserto Kyzylkum ed il fiume Amu Darya. Il percorso se pur lungo ci regala scorci di un paesaggio mitico, un tempo battuto da carovane di mercanti sulla Via della Seta. 

Sistemazione e pernottamento al campo yurte di Ayaz Qala.

InclusoPernottamento in yurta, colazione, pranzo, cena, guida, trasporti e hotel.

11. FORTEZZE KHOREZM - KHIVA

Ayaz Qala fortress © Gabriele Stoia - In Asia TravelFortezza Ayaz Qala

Dopo colazione visita alla fortezza Ayaz Qala costruita su una collina che domina il deserto Kyzylkum, costruita nel II sec. d.C. dall’Impero Kushan probabilmente parte di una catena di fortezze a guardia dei confini del deserto. All’interno delle mura di cinta troviamo interessanti strutture residenziali. 

A seguire visita alle suggestive fortezze Toprak Qala Qavat Qala. 

A seguire trasferimento a Khiva, la più isolata delle città carovaniere sulla Via della Seta, considerata una dei centri storici antichi meglio conservati in tutta l’Asia centrale.  

Incluso : Hotel, colazione, pranzo al sacco, guida, tickets e trasporti

12. VISITA KHIVA - TASHKENT

Kunya Ark fortress © Gabriele StoiaFortezza Kunya Ark – Khiva

Dedichiamo la giornata alla scoperta di Khiva, un museo a cielo aperto che ci trasporta indietro nel tempo di secoli, al periodo delle carovane di commercianti sulla Via della Seta.

Ci addentriamo nel dedalo di stradine del nucleo della città Itchan Qal’a patrimonio dell’Umanità, e lasciati trasportare indietro nel tempo circondato dall’emozionante contrasto artistico delle case in fango che si alternano alle decorazioni turchesi di minareti e madrase. 

Attraversando le mura delle fortezza Kunya Ark esploriamo la mitica  cittadella che ospita impressionanti capolavori di architettura tra cui la madrasa Muhammad Amin-Khan, la più grande in tutta l’Asia Centrale, il celebre minareto Kalta-Minor in smalto turchese con mattoni e maioliche, e le madrase Muhammad Rakhim-Khan II Alla-Quli-Khan.

Visitiamo i mausolei di Said Allauddin e Palvan Makhmud, la madrasa di Shergazi-Khan e il minareto e moschea di Islom-KhodjaEsploriamo i corridoi e i cortili del palazzo Tosh Khauli e ammiriamo la cupola turchese del mausoleo del famoso guerriero Mahmud.

Dopo cena breve volo domestico per Tashkent. 

InclusoHotel, colazione, guida, trasporti e hotel.

13. TASHKENT - PARTENZA

Tempo libero a disposizione fino al trasferimento all’aeroporto internazionale per la partenza.

Incluso : Colazione e trasferimento in aeroporto

Richiesta quotazione itinerario

Request of information for the itinerary

Angkor, Battambang and Phnom Penh

Please fill up the form on the right also indicating the number of participants, travel period / dates, hotel category preference and guide language.

We will be in touch with you shortly. Thank you.

CONTACT DETAILS
Email : [email protected]
P
h/Wapp : +855 88 88 50 561

9 + 11 =

Q

Pin It on Pinterest

Share This