DOCUMENTI DI VIAGGIO

Di seguito elenchiamo i documenti di viaggio necessari per il soggiorno nelle nazioni in cui operiamo. Ci impegnano ad aggiornare costantemente le informazioni indicate. Tuttavia, le normative in vigore in queste destinazioni potrebbero variare senza preavviso. Per qualsiasi dubbio o necessità di ulteriori informazioni oltre a quanto indicato (es. Visti per ingressi multipli, estensione soggiorno, altri casi particolari) contattateci via e-mail scrivendo a [email protected].

Per l’ingresso in qualsiasi delle Nazioni che seguono è sempre indispensabile disporre di passaporto
— con almeno 6 mesi di validità dalla data di uscita dalla Nazione (data presunta di fine viaggio)
— con alcune pagine vuote per consentire l’applicazione dei timbri doganali e/o del Visto Turistico.

Le informazioni in questa pagina relative alle restrizioni Covid-19 si basano sulle linee guida rese disponibili dalle autorità competenti e sono corrette alla data di aggiornamento indicata. Tuttavia possono essere soggette a modifiche con un preavviso molto breve. In fase di prenotazione dei servizi vi notificheremo eventuali aggiornamenti.

Nazioni Sud Est Asiatico

CAMBOGIA

1. Visto Turistico (di durata massima di 30 giorni) che può essere richiesto ed ottenuto :
– all’arrivo in dogana (terrestre o aeroporti di Siem Reap e Phnom Penh) al costo di 30 USD e 1 foto tessera.
– online e-Visa, o Visto elettronico, sul sito ufficiale governativo (*) www.evisa.gov.kh/ (35 USD – 3-4 giorni lavorativi).

Per ulteriori dettagli visita la pagina Informazioni utili in Cambogia.

*** Aggiornamento restrizioni COVID-19 – 18/11/2021 ***
Requisiti speciali per l’ingresso in Cambogia (in sostituzione delle regolari condizioni) :
– Riattivato il Visto elettronico (E-Visa). (Visto Turistico all’arrivo attualmente sospeso).
– Risultato negativo test RT-PCR COVID-19 non precedente a 72 ore prima dell’arrivo in Cambogia.

*** Visitatori completamente VACCINATI ***
— Documento che confermi la completa vaccinazione (con qualsiasi vaccino Covid-19 approvato dall’OMS) effettuate non meno di 14 giorni prima dell’arrivo in Cambogia.
— 1 Test rapido Covid-19 all’arrivo (esito in 15-20 minuti).
— Non è prevista alcuna quarantena.

*** Visitatori NON COMPLETAMENTE VACCINATI e NON VACCINATI***
— Polizza sanitaria https://www.forteinsurance.com/covid-19-insurance/
— 1 Test RT-PCR COVID-19 all’arrivo.
— Deposito di 2000 USD all’arrivo in frontiera a copertura dei costi di quarantena.
— Quarantena di 14 giorni nella struttura sanitaria designata dalle Autorità o in specifici Hotel. 
— 1 Test RT-PCR COVID-19 al 13˚ giorno di quarantena.

VIETNAM

1. Per soggiorni di durata non superiore a 15 giorni (e ad almeno 30 giorni dal precedente soggiorno) i cittadini italiani non necessitano di Visto Turistico grazie all’esenzione concessa dal Ministero del Turismo del Vietnam.

2. Per soggiorni superiori a 15 giorni e/o consecutivi in un arco di tempo inferiore a 30 giorni è necessario il Visto Turistico che può essere ottenuto :
– Visto elettronico online, o e-Visa, durata 30 giorni, sul sito ufficiale governativo evisa.xuatnhapcanh.gov.vn/
– all’arrivo in dogana al costo di 30 USD e 2 foto tessera muniti di Lettera di Richiesta Visto
– presso gli Uffici Consolari del Vietnam in Italia (indicazioni alla pagina Links utili e ufficiali).

Per ulteriori dettagli visita la pagina Informazioni utili in Vietnam

*** Aggiornamento restrizioni COVID-19 – 18/11/2021 ***
Le seguenti restrizioni sostituiscono le regolari condizioni richieste per l’ingresso in Vietnam : 
– In corso di aggiornamento

LAOS

– Visto Turistico, durata 30 giorni, che può essere ottenuto all’arrivo in dogana (terrestre o aeroporti principali di Luang Prabang, Vientiane e Pakse) al costo di 37 USD e 1 foto tessera.

Per ulteriori dettagli visita la pagina Informazioni utili in Laos.

*** Aggiornamento restrizioni COVID-19 – 18/11/2021 ***
Le seguenti restrizioni sostituiscono le regolari condizioni richieste per l’ingresso in Laos : 
– In corso di aggiornamento

THAILANDIA

– I cittadini italiani non necessitano di Visto Turistico.

Per ulteriori dettagli visita la pagina Informazioni utili in Thailandia.

*** Aggiornamento restrizioni COVID-19 – 01/05/2021 ***
Requisiti speciali per l’ingresso in Thailandia (in sostituzione delle regolari condizioni) :
– Certificate of Entry (COE) rilasciato dall’ambasciata o dal consolato thailandese.
– Risultato negativo test RT-PCR COVID-19 non precedente a 72 ore prima dell’arrivo in Thailandia.
– Polizza assicurativa sanitaria COVID-19 con una copertura minima di US$ 50.000 per la durata totale del soggiorno in Thailandia.

*** Visitatori completamente VACCINATI ***
— Documento che confermi la completa vaccinazione (con qualsiasi vaccino Covid-19 approvato dall’OMS) effettuate non meno di 14 giorni prima dell’arrivo in Thailandia.
— 1 Test RT-PCR COVID-19 all’arrivo.
— Conferma di prenotazione di 1 pernottamento obbligatorio di quarantena in uno degli hotel designati (SHA o AQ) 

*** Visitatori GUARITI DA COVID-19  ***
— Certificato di guarigione e documento che confermi di aver ricevuto una dose di un vaccino approvato dall’OMS non meno di 14 giorni prima dell’arrivo in Thailandia (ed entro 3 mesi dall’infezione).
— 1 Test RT-PCR COVID-19 all’arrivo.
— Conferma di prenotazione di 1 pernottamento obbligatorio di quarantena in uno degli hotel designati (SHA Plus) 

*** Visitatori NON COMPLETAMENTE VACCINATI e NON VACCINATI***
— 1 Test RT-PCR COVID-19 all’arrivo.
Quarantena di 10 giorni in uno degli hotel designati (SHA o AQ) 
— 1 Test RT-PCR COVID-19 al 8˚-9˚ giorno di quarantena.

MYANMAR

– Visto elettronico online, o e-Visa, 30 giorni, sul sito ufficiale governativo evisa.moip.gov.mm (50 USD – 3-4 giorni lavorativi).

Per ulteriori dettagli visita la pagina Informazioni utili in Myanmar.

*** Aggiornamento al 01/05/2021 ***
Le seguenti restrizioni sostituiscono le regolari condizioni richieste per l’ingresso in Myanmar : 
– Al momento in Myanmar sono in corso importanti proteste in seguito al colpo di stato del 1˚ Febbraio 2021.
– Tutti i confini (aeroportuali e terrestri) sono chiusi e tutti i voli interni sono sospesi.
– Non è quindi in alcun modo ammesso l’ingresso ai visitatori.

Nazioni Asia Centrale

hide

UZBEKISTAN

1. I cittadini italiani non necessitano di Visto Turistico.

*** Aggiornamento restrizioni COVID-19 – 01/05/2021 ***
Requisiti speciali per l’ingresso in Uzbekistan (in sostituzione delle regolari condizioni) :
– Risultato negativo test RT-PCR COVID-19 non precedente a 72 ore prima dell’arrivo in Uzbekistan.
— Altre restrizioni in attesa di aggiornamento.

KYRGYZSTAN

1. I cittadini italiani non necessitano di Visto Turistico.

*** Aggiornamento restrizioni COVID-19 – 01/05/2021 ***
Requisiti speciali per l’ingresso in Kyrgyzstan (in sostituzione delle regolari condizioni) :
– Risultato negativo test RT-PCR COVID-19 non precedente a 72 ore prima dell’arrivo in Kyrgyzstan.
— Altre restrizioni in attesa di aggiornamento.

KAZAKHSTAN

1. I cittadini italiani non necessitano di Visto Turistico (soggiorno massimo 30 giorni).

*** Aggiornamento restrizioni COVID-19 – 01/05/2021 ***
Le seguenti restrizioni sostituiscono le regolari condizioni richieste per l’ingresso in Uzbekistan : 
– In corso di aggiornamento

TAJIKISTAN

1. È necessario il Visto Turistico che può essere ottenuto :
– Visto elettronico online, o e-Visa, durata 30 giorni, sul sito ufficiale governativo www.visa.gov.tj.

*** Aggiornamento restrizioni COVID-19 – 01/05/2021 ***
Le seguenti restrizioni sostituiscono le regolari condizioni richieste per l’ingresso in Uzbekistan : 
– In corso di aggiornamento

TURKMENISTAN

1. Per ottenere il Visto Turistico è necessario richiedere la lettera di invito ad un’agenzia viaggi con sede in Tajikistan. Per qualsiasi informazione contattateci via email a [email protected].

*** Aggiornamento restrizioni COVID-19 – 01/05/2021 ***
Requisiti speciali per l’ingresso in Turkmenistan (in sostituzione delle regolari condizioni) :
– In attesa di aggiornamento.

Pin It on Pinterest

Share This