GRAN TOUR IN CAMBOGIA

Durata

22 GIORNI

Tipo di tour

CULTURA/NATURA

Tipo di servizi

PRIVATI

RICHIEDI QUOTAZIONE

ITINERARIO IN BREVE

Un lungo viaggio alla scoperta delle meraviglie della Cambogia, dai misteriosi templi del sito archeologico di Angkor, alle province al di fuori dei circuiti battuti, alle tropicali spiagge dell’isola Koh Rong.

Immergiti nell’avventura attraverso le aere remote abitate dalle etnie tribali che vivono in armonia con l’ambiente al di fuori dei percorsi battuti.

Addentrati nella magica atmosfera degli antichi templi del sito archeologico di Angkor con i nostri esperti di storia, visita la campagna cambogiana e incontra gli abitanti locali per conoscere le tradizioni e lo stile di vita quotidiano.

Scivola sulle acque del fiume Mekong al Santuario dei Delfini dell’Irrawaddy per osservare da vicino questa rarissima specie presente solo in 4 fiumi al mondo.

Avventurati nella densa foresta di Mondulkiri ed esplora i villaggi della provincia remota Ratanakiri dove gruppi etnici vivono in armonia con l’ambiente, lontane dalle località turistiche, e ancora pratica i sacrifici animali per i riti funebri.

Visitare province remote, più che in altri luoghi, richiede un adeguato atteggiamento etico nel rispetto dell’ambiente e delle etnie.

Questo itinerario può essere personalizzato in base alle tue effettive esigenze di viaggio e può essere combinato con altri tour.

Gran tour in Cambogia - mappa © In Asia Travel

SCARICA ITINERARIO

Durata : 22G 20N
Da : PHNOM PENH
A : PHNOM PENH
Tappe : Phnom Penh, Kratie, Sen Monorom, Banlung, Stung Treng, Sra Em, Siem Reap, Battambang, Kep, Kampot, Bokor, Koh Rong

ITINERARIO

01. ARRIVO A PHNOM PENH

Accoglienza del nostro staff al vostro arrivo in aeroporto e trasferimento in hotel.

Incluso : Trasferimento privato dall’aeroporto, hotel

02. TRASFERIMENTO A KRATIE

Tempio Wat Nokor © Gabriele StoiaTempio Wat Nokor

Iniziamo il lungo viaggio con il trasferimento a est della Cambogia verso la cittadina Kratie. Durante il percorso sostiamo al mercato di Skuon noto per le curiose amenità alimentari tra cui i famosi ragni fritti. Proseguendo ci addentriamo in un paesaggio rurale di campi di riso e piantagioni di gomma.

In località Kompong Cham visitiamo il Wat Nokor dal suggestivo contrasto della struttura che combina una pagoda buddista Theravada costruita all’interno delle mura di un tempio buddista Mahayana.

Sostiamo ad un laboratorio di produzione della gomma per osservare l’affascinante ciclo di produzione.

All’arrivo a Kratie, trasferimento all’Isola di Koh Trong nel mezzo del Mekong per il pernottamento.

Incluso : Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

03. KRATIE

Delfini dell'Irrawaddy, Kratie © Gabriele StoiaDelfini dell’Irrawaddy – Kratie

Dedichiamo la giornata nella provincia di Kratie, una delle meno visitate in Cambogia.

Dopo colazione esploriamo in bicicletta l’incantevole isola Koh Trong per osservare lo stile di vita semplice della campagna circostante, i pacifici paesaggi e le case galleggianti sul Mekong. Non mancherà occasione di incontrare i contadini locali e visitare le piantagioni di pompelmo.

Proseguiamo al villaggio Kampi a bordo di un tuktuk, il tipico mezzo di trasporto locale, e a bordo di una piccola imbarcazione privata navighiamo sul Mekong al Santuario dei famosi Delfini neri dell’Irrawaddy : un’esperienza unica per avvistare questa rarissima specie presente solo in 4 fiumi al Mondo.

Concludiamo la giornata con il tramonto sulla cima del Phnom Sambok, la collina coperta da una fitta vegetazione e sede di un piccolo tempio che ospita monaci e monache buddisti.

Incluso : Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

04. TRASFERIMENTO A MONDULKIRI

Cascata Bou Sra, Mondulkiri © Gabriele StoiaCascata Bou Sra, Sen Monorom

Proseguiamo il viaggio verso il confine Vietnam. Raggiungiamo Sen Monorom, capoluogo della provincia di Mondulkiri, tra le più remote della Cambogia e con la più bassa densità di popolazione, nota per la ricca vegetazione, la foresta di pini e le possenti cascate.

Nel pomeriggio visitiamo la cascata Bou Sra, considerata una delle più belle della Nazione.

A seguire visitiamo la Doh Kromom Hilltop Pagoda, da dove si gode un incredibile panorama sulla densa foresta.

Al termine sostiamo a Samot Cheur, o ‘Oceano di alberi’, per concludere la giornata con un bellissimo tramonto.

Incluso : Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

05. TREKKING NELLA GIUNGLA

Elephant Trekking © Gabriele StoiaElephant Trekking a Mondulkiri

Dedichiamo la giornata al trekking nella forests di Monfulkiri (*)(**) accompagnati da una autentica guida tribale, appartenente ad un gruppo etnico in zona, che ci spiegherà la storia e le tradizioni della minoranza etnica, anedotti, religione e cultura locale.

Dopo una breve passeggiata raggioungiamo l’ Elephant Camp dove la guida tribale ci darà alcune informazioni sulla vita degli elefanti di Mondulkiri spiegandoci in dettaglio il corretto comportamente da adottare nel rispetto di questi magnifici animali e come dargli da mangiare.

Nel rispetto degli elefanti, e per evitare loro lo stress derivato dallo sfruttamento a fini lucrativi e turistici, nei nostri viaggi non supportiamo, e quindi non includiamo, alcun tipo di escursione a dorso di elefante. .

Sostiamo alla cascata Leng Truk per rilassarci e per pranzare immersi in un bellissimo scenario naturale. Dopo pranzo ci attende l’indimenticabile esperienza del ‘bagno pomeridiano’ con gli elefanti.

Al termine salutiamo gli elefanti e i loro ‘mahut’ e concludiamo l’escursione con il rientro a Sen Monorom.

(*) È possibile scegliere tra svariati percorsi di trekking di diversa estensione e grado di difficoltà, con e senza la presenza degli elefanti.
(**) Il percorso del trekking può variare a seconda delle condizioni metereologiche.

Incluso : Hotel, colazione, pranzo, guida turistica, guida tribale, tickets e trasporti privati

06. TRASFERIMENTO A RATANAKIRI

Miniere di gemme a Banlung © Gabriele StoiaMiniere di gemme a Bokeo, Banlung

Dopo colazione proseguiamo a Banlung, capoluogo della provincia remota Ratanakiri

Visita alle Miniere di Gemme al villaggio Bokeo, noto per l’estrazione dei zirconi famosi in tutto il Mondo per la particolare colorazione blu. Durante il percorso sostiamo ad una piantagione di alberi da gomma per osservare da vicino l’estrazione del lattice. 

Nel pomeriggio visitiamo Yeak Laom Lake : dalla forma perfettamente circolare e con un’eccezionale diametro di 720 metri, il lago giace su un cratere vulcanico di 4000 anni e raggiunge una profondità massima di 50 metri. L’acqua particolarmente pulita e l’eccellente visibilità offre l’opportunità di un bagno rinfrescante. Il perimetro del bacino è completamente percorribile seguendo un sentiero nella densa foresta abitata da molte specie di uccelli esotici.

Incluso : Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

07. VISITA VILLAGGIO TRIBALE E CIMITERO ANIMISTA

Cimitero tribale animista © Gabriele StoiaCimitero tribale animista, villaggio Kachok

Oggi ci attende un’esperienza unica e straordinaria accompagnati da una guida tribale : la visita al villaggio etnico Kachok e al cimitero animista. Da Banlung ci dirigiamo a nord per circa 1h30 seguendo una strada sterrata che conduce al villaggio Vernsai dove ci imbarchiamo su una tipica long tail boot navighiamo il fiume Tonle San per circa 1h.

Giunti al villaggio proseguiamo nella foresta fino al cimitero animista, tuttora luogo di rituali funebri con sacrifici animali. La guida tribale ci spiegherà nel dettaglio il significato dei simboli e delle statue in legno a rappresentazione del defunto.

Durante il rientro in città sostiamo ad un autentico villaggio locale per osservare lo stile di vida quotidiano rurale.

Nel pomeriggio visitiamo la bellissima cascata Kachanh dove è possibile approfittarne per un bagno rinfrescante.  

Included : Guida turistica, tickets, trasporti privati, barca privata e hoteln

08. TRASFERIMENTO A SRA EM

Cascate Sopeakmith © Gabriele StoiaCascate Sopeakmith © Gabriele Stoia

Dopo colazione visitiamo il mercato tribale di Banlung dove non è insolito trovare interessanti amenità e attrezzi rudimentali per la caccia.

A seguire lasciamo la provincia di Ratanakiri in direzione Stung Treng, in prossimità del confine laotiano. Seguendo una deviazione a nord per 50 Km su strada sterrata attraverso un’area disabitata raggiungiamo la cascata Sopeakmith,note anche come le incredibili “Cataratte del Mekong”, nel punto in cui il fiume raggiunge una larghezza massima di 12 Km è un tale vigore da creare molteplici cascate.

Nel pomeriggio proseguiamo il trasferimento a Sra Em, nella provincia di Preah Vihear. 

Incluso : Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

09. PREAH VIHEAR E KO KER

Prasat Thom - Koh Ker © Gabriele StoiaPrasat Thom temple, Koh Ker

After breakfast we travel north to the Preah Vihear temple, the wonderful Khmer temple off the beaten track and an UNESCO World Heritage since 2008.

At the base of the Dangrek Mountains we board a private pickup truck to drive up the steep slope to the top of the plateau.

The temple tour develops on an 800-metre uphill route towards the top of the hill passing through shrines, several ‘gopuras’ (monumental gates) and courtyards with different artistic styles and decorations.

We then proceed to the Koh Ker archaeological site (120 km, approx. 2h30). We visit some of the best-preserved sanctuaries including the Neang Khmaw temple situated on a small hill, the Pram temple, and the Prasat Krohom.

Prasat Thom is without doubt the most impressive and iconic structure on the site, with its pyramid shape rising in seven levels to a height of 35 metres. The upper level offers a sublime view of the forest.

Return to Siem Reap and check-in at the hotel.

Incluso : Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

10. SITO ARCHEOLOGICO DI ANGKOR

Tempio Preah Khan © Gabriele StoiaTempio Preah Khan

Iniziamo le visite al sito archeologico di Angkor dall’antico santuario  Prasad Kravan dedicato al culto Hindu, noto per l’impressionante scultura su mattoni della divinità Vishnu. Proseguiamo al Pre Rup, il “Tempio Montagna” dedicato alla divinità Shiva, e al tempio Banteay Srei, la “cittadella delle donne”, considerato il gioiello di Angkor per raffinati bassorilievi su pietra arenaria rosa. 

Visitiamo i templi buddisti Ta Sam, di modeste dimensioni ma estremamente affascinante, Neak Pean rappresentazione del mitico lago himalayano Anavatapta le cui acque si crede possano curare tutte le malattie, e Preah Khan, “La Grande Spada”, costruito da Jayavarman VII sul campo di battaglia per la riconquista del regno invaso dall’Impero Champa.

Incluso : Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

11. SITO ARCHEOLOGICO DI ANGKOR

Angkor Wat, Siem ReapEast gate Angkor Wat

Dopo colazione proseguiamo le visite al sito archeologico dal Angkor Wat, il monumento religioso più grande al mondo, esteso su una superficie di circa 2 milioni di metri quadrati. A seguire continuiamo al pittoresco tempio Ta Prohm, tra i più affascinanti e fotografati, tuttora immerso nella vegetazione e avvolto da enormi radici di banyan centenari.

Nel pomeriggio continuiamo le visite al “La Grande Città” Angkor Thom, il complesso di edifici tra cui spicca il tempio Bayon noto per i 216 giganteschi volti in pietra scolpiti sulla cima dei 54 santuari.

La giornata termina con la visita alla Terrazza degli Elefanti, alla Terrazza del Re Lebbroso e al tempio Phimeanakas

Incluso: Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

12. VILLAGGIO GALLEGGIANTE E TEMPIO BEANG MELEA

Villaggio galleggiante Kompong Kleang, Siem ReapVillaggio galleggiante Kompong Kleang

Oggi ci attende un straordinaria visita ad uno dei più autentici e meno turistici villaggi galleggianti in Cambogia che ci consentirà di osservare l’autentico stile di vita locale dei pescatori sul lago Tonle Sap.

In mattinata trasferimento al villaggio Dom Dek. Tempo permettendo sosta al colorato e autentico mercato locale. Seguendo una deviazione ci immergiamo nell’atmosfera surreale del villaggio Kompong Kleang : una lunga strada sterrata costeggiata da palafitte in legno alte oltre 10 metri per ripararsi dagli allagamenti durante la stagione delle piogge.

Osserviamo la vita quotidiana degli abitanti impegnati in svariate attività tradizionali riguardanti la pesca che, come ferme nel tempo, sono rimaste invariate da secoli. A seguire navighiamo lungo il canale che si immette sul lago Tonle Sap a bordo di una tradizionale barca in legno. Proseguendo oltre raggiungiamo il villaggio galleggiante, un’intera comunità che vive e lavora sull’acqua da secoli. Oltre a case private troviamo scuole, negozi, laboratori e ristoranti galleggianti.

Nel pomeriggio proseguiamo il trasferimento a nord per la visita di  Beang Melea, tra gli ultimi templi Hindu precedenti alla riforma religiosa Buddista. La visita è tra le più affascinanti in zona considerato che il tempio non ha subito particolari restauri e si presenta ancora completamente immerso nella foresta.

Incluso: Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

13. TRASFERIMENTO A BATTAMBANG

Tempio Banteay Chhmar (© Gabriele Stoia)Tempio Banteay Chhmar

In prima mattina lasciamo Siem Reap in direzione Battambang, la seconda città in Cambogia in termini di dimensioni.

Durante il trasferimento visitiamo un altro imperdibile capolavoro dell’architettura Khmer, il tempio Banteay Chhmar, edificato nel tardo XII secolo e tutt’oggi immerso nella vegetazione e al di fuori dei percorsi turistici.

All’arrivo a Battambang continuiamo al cultural village Wat Kor dove visitiamo alcune autentiche case in legno Khmer costruite negli anni ’20 durante l’era coloniale francese, tutt’oggi funzionali grazie alla solida costruzione e ai materiali di prima qualità.

Tra le varie abitazioni è possibile visitare la casa che un tempo apparteneva a Noun Chea, ‘Fratello Numero 2’, alto funzionario durante il regime dittatoriale dei Khmer rossi.

Incluso: Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

14. BATTAMBANG

Trenino di Bamboo © Gabriele StoiaTrenino di Bamboo a Battambang

Dedichiamo la giornata alle visite più importanti in Battambang.

Visita al tempio Ek Phnom edificato nel XI secolo. Durante il trasferimento attraversiamo l’incantevole paesaggio rurale. Sostiamo ad un’abitazione locale per osservare il processo di produzione dei “dischi di riso” utilizzati per la preparazione dei deliziosi spring rolls

Proseguiamo al Prasad Banan, il tempio angkoriano sulla cima della collina raggiungibile percorrendo la scala originale in pietra di 358 scalini.

Nel pomeriggio continuiamo con l’eccitante esperienza del  “trenino di bambù” per immergerci nella campagna cambogiana a bordo di una piattaforma in bambù motorizzata sulla vecchia linea ferroviaria.

Concludiamo la giornata con una straordinaria visita alla grotta sulla collina Phnom Sampeu per osservare l’incredibile spettacolo della densa scia di pipistrelli che ogni giorno alle 17.30 volano verso il lago Tonle Sap per cibarsi. 

Incluso: Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

15. TRASFERIMENTO A PHNOM PENH

Monastero OudongMonastero Oudong

Proseguiamo il nostro viaggio verso la capitale. Il lungo trasferimento da Battambang ci consente di osservare lo stile di vita del popolo khmer impegnato nelle attività quotidiane.

Sostiamo alla cittadina Pursat per la visita al laboratorio artigianale della steatite, o pietra saponaria”, dove vengono prodotte statue religiose ed oggetti vari. A seguire visitiamo i laboratori dei manufatti in terracotta al villaggio Kompong Chhnang.

Nel pomeriggio raggiungiamo Oudong, precedente capitale del Regno di Cambogia dal 1818 al 1866. Visita al Monastero di Oudong, il più grande in Cambogia, e alla collina adiacente dove troviamo i sacri stupa che conservano alcune reliquie del Buddha e da dove si gode un incredibile panorama.

Incluso: Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

16. PHNOM PENH

Sala del Trono - Palazzo Reale © Gabriele StoiaSala del Trono – Palazzo Reale

Esploriamo l’affascinante capitale Phnom Penh, un tempo nota con l’appellativo “la Perla dell’Asia”, una delle più belle città costruite in Indocina negli anni ’20 che conserva il fascino coloniale e tradizionale Khmer.

Visitiamo il Palazzo Reale, tutt’oggi dimora del Re, dove spiccano la Sala del Trono e la Pagoda d’Argento. A seguire merita una visita il Museo del Genocidio Tuol Sleng (o “Scuola S-21”), testimonianza del drammatico periodo durante il regime dei Khmer Rossi. 

Concludiamo la giornata con la visita al colorato mercato locale. 

Incluso : Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

17. KEP - KAMPOT

Ta Prohm, Tonle Bati © Gabriele StoiaTa Prohm, Tonle Bati

Dopo colazione lasciamo la capitale e proseguiamo il viaggio in direzione verso il sud della Cambogia.

Sostiamo al Tonle Bati, il piccolo lago adiacente a 2 templi Angkoriani:  il Ta Prohm e il Yeay Peau.

Proseguiamo al Phnom Chisor ‘La montagna del Dio Sole’, dove un complesso archeologico ben conservato risalente al X-XI secolo è raggiungibile salendo la scalinata di 412 gradini da cui si gode di una bella vista panoramica.

Al termine trasferimento a Kep, la tranquilla cittadina fondata nel 1908 come residenza balneare per l’élite francese, oggi nota per gli squisiti frutti di mare, in particolare i granchi, e per il famoso “Crab Market“.

Continuiamo a Kampot, il centro regionale dell’amministrazione coloniale francese nel XIX secolo. Questa città è stata sviluppata secondo l’architettura coloniale classica. Molti edifici sono ancora visibili anche se, purtroppo, sono in cattive condizioni. La zona è rinomata per la produzione di pepe, in particolare per il famoso certificato biologico Kampot Pepper, una tradizione che risale al XIII secolo quando i primi coltivatori cinesi si trasferirono in questa zona.

Incluso : Hotel, colazione, guida turistica, tickets e trasporti privati

18. PARCO NAZIONALE BOKOR

Colonial building at Bokor National Park © Gabriele Stoia - In Asia TravelInside one of the colonial building

In mattinata trasferimento al Parco Nazionale Bokor sui Monti Damnei, a 1000 mt. sopra il livello del mare.

Questo grande parco nazionale nella provincia di Kampot è noto principalmente per la stazione climatica abbandonata Bokor Hill, un remoto insediamento costruito dai colonialisti francesi nel 1921, e per la vicina chiesa cattolica costruita nel 1928, uno scenario molto raro in Cambogia.

Diverse strutture moderne sono state costruite nell’area negli ultimi anni, ma ci sono ancora dozzine di suggestive abitazioni abbandonate dall’aspetto spettrale, un tempo abitate da ufficiali francesi, che possono ancora essere visitate.

Nelle vicinanze si trovano le cascate Popokvill, una popolare destinazione del fine settimana per gli abitanti locali.

Nel pomeriggio visitiamo una piantagione di pepe prima di rientrare a Kampot.

Incluso : Hotel, colazione, tickets e trasporti privati

19. ISOLA KOH RONG

Isola Koh Rong © Gabriele StoiaSpiaggia all’isola di Koh Rong

Dopo colazione visitiamo il colorato mercato di Kampot dove troviamo una vasta offerta di varie specie di pesce in vendita.

A seguire trasferimento al molo di Sihanoukville e imbarco sullo speedboat per Koh Rong, la seconda isola più grande in Cambogia.

Il resto della giornata è a vostra completa disposizione per rilassarvi sulle bellissime spiaggie bianche tropicali.

Incluso : Speedboat, hotel e trasporti privati

20. ISOLA KOH RONG

Isola Koh Rong © Gabriele StoiaSpiaggia all’isola di Koh Rong

Giornata libera in spiaggia per praticare snorkeling, diving, kayak o trekking nella foresta.

Incluso : Hotel e colazione

21. ISOLA KOH RONG

Isola Koh Rong © Gabriele StoiaSpiaggia all’isola di Koh Rong

Giornata libera in spiaggia per praticare snorkeling, diving, kayak o trekking nella foresta.

Incluso : Hotel e colazione

22. PARTENZA

Trasferimento in speedboat dall’isola di Koh Rong Island al molo di Sihanoukville e trasferimento internazionale all’aeroporto di Phnom Penh in tempo utile per il volo di partenza.

Incluso : Colazione, speedboat e trasferimento privato in aeroporto

Itinerari simili

ANGKOR AND REMOTE PROVINCES ADVENTURE

ANGKOR E LE PROVINCE REMOTE

Durata : 13G 11N
Da/A PHNOM PENH

CAMBODIA CLASSIC TOUR AND KOH RONG ISLAND

TOUR CAMBOGIA CLASSICA E ISOLA KOH RONG

Durata : 12G 11N
Da SIEM REAP a PHNOM PENH

Add-Ons

Gli itinerari di esempio possono essere integrati con alcune attività meno convenzionali per arricchire la tua esperienza di viaggio in Cambogia.

Best private tailor made tours in Southeast Asia and Central Asia - In Asia Travel

Pearaing Biodiversity

Località : SIEM REAP
Escursione di 3-4h alla riserva naturale di oltre 200 ettari che ospita 176 specie rare di uccelli.

Prek Toal Bird Sanctuary

Preak Toal Bird Sanctuary

Località : SIEM REAP
Escursione di 6h al Santuario di uccelli e riserva della Biosfera sul Lago Tonle Sap.

Richiesta quotazione itinerario

Richiesta informazioni per l’itinerario

Tour Bangkok

Cortesemente indichi il nome del tour desiderato, numero partecipanti, le possibili date del viaggio, preferenze per la lingua della guida e per la categoria hotel, e qualsiasi altra informazione utile a comprendere le tue esigenze di viaggio.

Risponderemo al più presto. Grazie.

CONTATTI
Email : [email protected]
P
h/Wapp : +855 88 88 50 561

12 + 1 =

Q

Pin It on Pinterest

Share This