Tour in Cambogia, come risparmiare con i viaggi organizzati

La Cambogia è per molti una meta che occupa i primi posti nella “lista dei posti da visitare”. Il capolavoro artistico e l’unicità dei dettagli dei templi induisti e buddhisti di Angkor sono infatti indubbiamente sufficienti a giustificarne anche un breve soggiorno. Tuttavia per alcuni resta solo un sogno economicamente non concretizzabile. In questo articolo vi spieghiamo come realizzare il vostro tour in Cambogia e come risparmiare con i viaggi organizzati.

 

Tour personalizzati Cambogia

Tour in Cambogia personalizzati (© In Asia Travel)

Da una recente indagine, i visitatori italiani riportano che nelle Agenzie di Viaggi in Italia non è molto comune trovare esposte in vetrina “Offerte Tour Cambogia” e le proposte più frequenti sono spesso le note mete esotiche dei Caraibi e le destinazioni del Mediterraneo. Per il Sud Est Asia è molto probabile che si debbano consultare i cataloghi dei grandi “giganti del Turismo”. La ragione di ciò sta nel fatto che non molte agenzie di viaggio hanno contatti diretti con operatori in loco e sono costrette a rivolgersi ad importanti marchi intermediari con il risultato di far lievitare notevolmente i costi al cliente. In alternativa, al fine di contenere la quota di partecipazione, vengono proposti viaggi in gruppi numerosi.

 

Best private tailor made tours in Southeast Asia and Central Asia - In Asia Travel

Classiche proposte viaggi nel Mediterraneo

Per la singola famiglia, la coppia, il piccolo gruppo di amici che desidera vivere una vera esperienza autentica, privata e personalizzata in base alle proprie esigenze di viaggio e di budget, senza dover condividerla con un gruppo di sconosciuti, risulta quindi molto difficile programmare questa destinazione a meno di mettere in conto una somma considerevole.

 

Tempio Baphuon (© In Asia Travel)

Tempio Baphuon (© In Asia Travel)

Lo sviluppo tecnologico della rete informatica negli ultimi decenni consente oggi a chiunque di raggiungere direttamente operatori professionali in loco valutando le loro referenze e risparmiando quindi i costi di molteplici intermediari. Per chi è restio agli acquisti online, c’è comunque sempre l’opzione di rivolgersi ad un’agenzia di viaggi che collabora direttamente con tour operator nel Paese di destinazione, o chiedere alla propria agenzia di fiducia di seguire per voi la pratica.

 

Sito archeologico Koh Ker (© In Asia Travel)

Sito archeologico Koh Ker (© In Asia Travel)

Il fai-da-te potrebbe essere una risposta, ma non tutti sono pronti e abituati a questa esperienza, e non tutti hanno un numero di giorni sufficienti ad improvvisare in loco o mettere in conto eventuali imprevisti logistici, e spesso bisogna dar spazio all’improvvisazione. Inoltre, è pur sempre la meritata vacanza, spesso l’unica durante l’anno lavorativo. Considerando l’investimento economico necessario a coprire voli e soggiorno, è assolutamente legittimo desiderare un servizio affidabile e professionale ad un prezzo corretto, che si prenda cura di tutti i dettagli lasciando a voi solo il “compito” di godervi pienamente l’esperienza di viaggio, in totale confort, senza dovervi preoccupare della logistica.

 

Tempio Phnom Bok (© In Asia Travel)

Tempio Phnom Bok (© In Asia Travel)

In qualità di tour operator Italiano, legalmente registrato al Ministero del Turismo, grazie alla nostra presenza in loco, mettiamo a disposizione la nostra esperienza nel settore per organizzare tour privati personalizzati in base alle vostre esigenze di viaggio e di budget per le destinazioni Cambogia, Vietnam, Laos, Thailandia, Myanmar (Birmania) e tour multi-nazione. Garantiamo la massima efficienza comunicativa rispondendo alla vostra richiesta nell’arco di qualche ora. Dopo un breve scambio di e-mail, necessarie ad analizzare in dettaglio le vostre necessità, provvediamo a fornirvi il programma dettagliato con quotazione dedicata. Proponiamo periodicamente delle convenienti offerte e garantiamo sconti per le richieste tramite “passaparola” e per i successivi viaggi.

 

Porta Sud Angkor Thom (© In Asia Travel)

Porta Sud Angkor Thom (© In Asia Travel)

Pin It on Pinterest

Share This