Viaggi in Cambogia : non solo Angkor Wat

La principale attrazione dei viaggi in Cambogia è indiscutibilmente il sito archeologico di Angkor, il più grande complesso storico-religioso al mondo con 278 templi distribuiti su una superficie di circa 400 chilometri quadrati, patrimonio dell’umanità, protetto dall’Unesco dal 1992 e candidato più volte nella selezione delle sette meraviglie del mondo.
Angkor Wat (© In Asia Travel)

Angkor Wat (© In Asia Travel)

Fino ai primi anni del nuovo millennio la visita del Paese era limitata a quest’area per ragioni legate principalmente alla carenza di collegamenti, strutture ricettive e sicurezza, e veniva presa in considerazione solo come una breve estensione di tour in sud est Asia come Thailandia e Vietnam. Oggi, tuttavia, grazie alla maggior stabilità politica e alla robusta crescita economica che ha permesso la costruzione delle infrastrutture ricettive necessarie, è possibile considerare il viaggio in Cambogia in totale sicurezza includendo, oltre all’imperdibile tour di Angkor, la visita delle provincie più remote Ratanakiri e Mondulkiri per tour a sfondo più naturalistico, siti archeologici e templi remoti angkoriani e pre-angkoriani per tour culturali, come Sambor Prey Kuk, Banteay Chhmar, Preah Khan e Preah Vihear, foreste tropicali e parchi Nazionali per tour dedicati al trekking con un tocco di “avventura”, centinaia di chilometri di spiagge e numerose isole incontaminate.
Cascata Preah Romkel - provincia Stung Treng (© In Asia Travel)

Cascata Preah Romkel – provincia Stung Treng (© In Asia Travel)

 
Phnong minority - provincia Mondulkiri (© In Asia Travel)

Phnong minority – provincia Mondulkiri (© In Asia Travel)

 
Best private tailor made tours in Southeast Asia and Central Asia - In Asia Travel

Cascata Busra – Mondulkiri (© In Asia Travel)

 
Tempio Prasad PReah Vihear - provincia Preah Vihear (© In Asia Travel)

Tempio Prasad PReah Vihear – provincia Preah Vihear (© In Asia Travel)

  Nonostante l’incredibile apertura del Paese al turismo tutt’ora in Italia giunge poca informazione a riguardo e non sono in pochi a considerarla una destinazione pericolosa escludendola automaticamente dalla propria lista dei “luoghi da visitare”. Gli avvenimenti storici degli anni ’70 sono ormai un periodo buio che il popolo Cambogiano si è lasciato alle spalle guardando al futuro con ottimismo. La Cambogia è oggi un Paese felice di ospitare i visitatori da tutto il Mondo garantendo la totale sicurezza.  
Tempio remoto Banteay Chhmar (© In Asia Travel)

Tempio remoto Banteay Chhmar (© In Asia Travel)

In qualità di tour operator in Cambogia specializzato in viaggi personalizzati sicuri mettiamo a vostra disposizione la profonda conoscenza del territorio analizzando le vostre necessità e prendendoci cura di tutti i dettagli per regalarvi un’esperienza indimenticabile. Le combinazioni di itinerari possibili sono molto numerosi. Al nostro sito sono presenti alcuni esempi di itinerari in Cambogia da considerare come tali o personalizzare tra loro in base alle vostre esigenze e budget. Oltre ai tour Tour Cambogia classica e Tour Cambogia autentica indicati per chi desidera un tour bilanciato con  o senza soggiorno mare, vi proponiamo alcuni itinerari di esempio specifici con maggior contenuti culturali, come Tour culturale in Cambogia, e più naturalistici ed etnografici come Tour Angkor e le province remote.

Pin It on Pinterest

Share This